Detrazione sulla riqualificazione energetica, cosa fare se si superano i termini per la richiesta

Detrazione sulla riqualificazione energetica, cosa fare se si superano i termini per la richiesta

Detrazione sulla riqualificazione energetica, cosa fare se si superano i termini per la richiesta

Per aver diritto alle detrazioni IRPEF/IRES del 65% sugli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, è necessario rispettare alcuni adempimenti previsti dalla legge n. 296/2006 e dal DM del 19 febbraio 2007. Nello specifico è necessario inviare per via telematica all’ENEA, entro 90 giorni dalla fine dei lavori, l’attestato di qualificazione energetica e la scheda descrittiva dei lavori effettuati.

Qualora non fosse stato rispettato il limite dei 90 giorni, è possibile applicare l’istituto della “remissione in bonis” che permette di non perdere il diritto al beneficio purché si invii la comunicazione entro il termine della prima dichiarazione dei redditi e si versi la sanzione minima stabilita in 258,00 euro.

Close